AGRINCORTO

Terza edizione del Concorso di cortometraggi
organizzato da Cooperativa Agricola di Balsamo
e Comune di Cinisello Balsamo

Si rivolge a tutto il territorio italiano ed è aperto sia ai registi in erba sia agli esperti del settore audiovideo. Il nome del concorso AGRinCORTO è una crasi, richiama Cooperativa Agricola e il cortometraggio, due cose che accomunano un gruppo di persone dai 25 ai 40 anni, la cooperazione e l’amore per il cinema.

Nel 2014 Cooperativa Agricola ha festeggiato due tappe importanti, i 100 anni e l’assegnazione della Spiga d’oro, uno dei riconoscimenti più importanti del territorio, da quel momento la Cooperativa ha sentito che era giunto il momento di dare spazio ai giovani e alle nuove idee.

AGRinCORTO vuole ridare nuova linfa ad Agricola, valorizzando tematiche importanti per la sua storia e la sua identità: la solidarietà, il legame con la terra e il territorio, il cibo, il lavoro, l’ambiente, l’arte e la cultura, i popoli.

Soprattutto AGRinCORTO tenta di valorizzare il territorio di Cinisello Balsamo anche attraverso il grande lavoro di squadra tra cooperativa, associazioni, Comune, istituti scolastici e commercianti.

Ideato e promosso da Cooperativa Agricola, AGRinCORTO ha vinto uno dei premi “Le Iniziative Meritorie” messi in palio dal Dipartimento Circoli Culturali e Media Turismo e Sport di Legacoop. La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 25 marzo alle ore 14,45 presso la sala teatro di viale Monza 140 a Milano.

La cerimonia di premiazione di AGRinCORTO si svolgerà venerdì 25 gennaio 2019.

L’Agricola ha stretto un accordo con il Comune di Cinisello Balsamo che diviene ora ente organizzatore del Festival. Questo permetterà una diffusione migliore del nostro Festival sul territorio e di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalle strutture comunali.

BANDO DI CONCORSO 2018
Terza edizione

AGRinCORTO, il primo concorso di Cortometraggi nato a Cinisello Balsamo, si propone di incoraggiare e promuovere il confronto con il linguaggio audiovisivo senza alcuna restrizione di categorie (opere documentaristiche, di finzione, animazione, o sperimentali) in particolare riguardo il tema della sostenibilità ambientale ed economica. Verrà istituito un riconoscimento per chi si cimenta per la prima volta con l’arte del corto.

Il concorso prevede due sezioni:
A – Sezione Il sale della terra. In questa sezione saranno ammessi lavori che hanno come tema principale quello della sostenibilità, in una o più delle molteplici declinazioni e ambiti (ecologia, alimentazione, lavoro, solidarietà, economia, riciclo, riuso, viaggi, natura, ecc).
B – Sezione a tema libero. A questa seconda categoria possono partecipare esclusivamente lavori realizzati da cooperative, scuole o associazioni senza fini di lucro.

CRITERI DI PARTECIPAZIONE

I cortometraggi dovranno essere in lingua italiana o con sottotitoli in italiano, potranno essere stati realizzati in qualunque Paese, in qualsiasi anno e con qualunque tecnica e stile.

Le opere non dovranno superare la durata di 30′ compresi titoli di coda e non dovranno avere partecipato a precedenti edizioni di AGRinCORTO.

COME PARTECIPARE

SEZIONE A
Per partecipare alle selezioni per la SEZIONE A è necessario utilizzare uno a scelta di questi siti specializzati FilmFreeWay, FestHome o FilmFestivalLife, entro il 31 ottobre 2018.

Per questa sezione è prevista una quota di iscrizione pari a dollari 10,00 (dieci).

SEZIONE B

La partecipazione è gratuita e, oltre alla modalità sopra descritta, è possibile mandare copia firmata del presente bando all’indirizzo email info@coop-agricola.it e compilare la scheda di iscrizione a questo link entro il 31 ottobre 2018.

Nella email indicare un link alla piattaforma streaming a scelta del partecipante, dove sia possibile visionare il cortometraggio. In alternativa, si può inviare utilizzando un servizio scambio file (WeTransfer o simili), un file audio/video di buona qualità che non superi i due Gigabyte a concorso.agrincorto@gmail.com sempre entro il 31 ottobre 2018.

L’invio di un file audio/video in alta qualità sarà richiesta in un secondo momento per tutti i corti finalisti.

La segreteria di AGRinCORTO provvederà entro il 15 gennaio 2019 a comunicare agli autori, le opere ammesse alla rassegna. La data di proiezione dei cortometraggi finalisti e la premiazione è prevista per venerdì 25 gennaio 2019.

GIURIA

La giuria sarà costituita da professionisti riconosciuti nell’ambito audiovisivo, che saranno resi noti al termine del concorso.

PREMIAZIONE

A insindacabile giudizio della Giuria, ai cortometraggi che si distingueranno per qualità tecnica e artistica, verranno assegnati i seguenti premi:

  • Miglior Cortometraggio AGRinCORTO sezione A – Targa celebrativa e premio del valore di 400 euro
  • Miglior Cortometraggio AGRinCORTO sezione B – Targa celebrativa e premio del valore di 200 euro
  • Migliore Opera Prima – Targa celebrativa e premio del valore di 100 euro

L’ente organizzatore si riserva il diritto di istituire ulteriori premi o menzioni speciali durante la selezione delle opere.

DIRITTI

L’autore e/o la produzione autorizzano la pubblicazione dei loro dati on-line e la loro diffusione agli organi di stampa a fini promozionali, nonché la proiezione pubblica dei cortometraggi nelle manifestazioni senza fini di lucro collegate alla rassegna, senza nulla a pretendere.

L’autore e/o la produzione dichiarano che il cortometraggio non lede i diritti di terzi, secondo quanto espresso dalla legge 633/1941 e successive modifiche (diritto d’autore) e non presenta contenuti a carattere diffamatorio.

Gli autori e/o le produzioni dei cortometraggi selezionati autorizzano la proiezione delle opere selezionate e la diffusione (tv, internet, sale cinematografiche) di non più di 3 minuti di estratti video delle opere selezionate per gli scopi culturali promozionali della manifestazione.

Il Comitato informa che il materiale inviato non verrà restituito e che tutti i film pervenuti per la selezione del Festival entreranno a far parte dell’archivio di AGRinCORTO.

L’adesione a partecipare al Festival implica piena accettazione del presente bando.

Per eventuali casi e/o controversie non previste dal presente Regolamento, è competente il Comitato Organizzatore del concorso AGRinCORTO.

Il Comitato Organizzatore si riserva di apportare, se necessario, eventuali modifiche al presente regolamento senza obbligo di preavviso.

____________________________

2017 Seconda Edizione

 

 

 

 

 

 

 

2016 Prima Edizione
final